19
Dic 16

L'ANALISI CHE NON ASCOLTERAI DAI MEDIA UFFICIALI

Se hai una coscienza critica, leggi l'analisi che non ascolterai dai media ufficiali prima che l'opinione prevalente della massa relegherà il confronto su questo drammatico episodio della morte dell'ambasciatore russo in Turchia, un confronto tra complottisti e persone che si fidano ciecamente dei media e della loro analisi, unicamente perchè tale analisi è accettata dalla maggioranza delle persone.

http://www.repubblica.it/esteri/2016/12/19/news/turchia_attentato

Questa analisi che non ascolterai dai media ufficiali ti dirà che l'attentatore dell'ambasciatore russo era un poliziotto di 22 anni, entrato a far parte nelle unità antisommossa di Ankara dal 2014, data antecedente il tentato colpo di Stato avvenuto in Turchia da parte dell'Organizzazione terrorista fethullahista (FETO) di Fethullah Gulen, cioè una struttura dello Stato parallela che si era infiltrata nella magistratura, nell'università, nella polizia e nell'esercito.

L'analisi che non ascolterai dai media ufficiali ti ricorderà che dopo il fallito colpo di Stato, in Turchia sono partite le epurazioni nei confronti di tutti coloro che potevano far parte del FETO e nonostante le epurazioni hanno riguardato migliaia di persone, probabilmente il neopoliziotto di 22 anni non rientrava in alcuna lista, oppure era stato considerato non pericoloso.

L'analisi che non ascolterai dai media ufficiali ti dirà di dare la giusta collocazione alle frasi sconnesse sulla Siria dette dal poliziotto, infatti Fethullah Gulen ha asilo politico in America e domani si dovrebbe tenere la riunione dei ministri degli esteri e della difesa della Turchia, dell'Iran e di Mosca dalla quale dovrebbe uscire l'accordo definitivo sulla situazione della Siria che dovrebbe essere accettata supinamente anche dall'America, in quanto principale causa del caos mediorientale.

Dopo questo evento, l'analisi che non ascolterai dai media ufficiali sposterà l'attenzione sulla strana coincidenza riguardante la tempistica dell'attentato terroristico che è avvenuto a Berlino e che riuscirà ad ecclissare l'assassinio dell'ambasciatore russo, ottenendo di fatto lo spostamento dell'attenzione della massa, mentre il messaggio di guerra lanciato verso la Russia passerà in secondo piano.

P.S.: GUARDA CASO LA SITUAZIONE SI ACCENDE PRIMA DELL'INSEDIAMENTO DI TRUMP

CONDIVIDI SUI SOCIAL QUESTA ANALISI

Leave a Reply